mariadipietro

La bellezza è un momento...

date » 17-11-2019 12:42

permalink » url

Passo dopo passo, attraverso questi caruggi fino a scorgere quel velo turchese di mare...
lucente, divino questo mare che spalanca la vista e il cuore.
La bellezza è un momento, cercato insieme costantanemente.
Brindare alla vita con questo profumo di sale, dondolando con le barche che si cullano leggere...
In lontananza, i pescatori silenziosi, dipanano le reti in compagnia di gabbiani...
Lerici
Bell’Italia.
Autunno 🍂 © 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾

75339643_3204664999560245_503181807005466624_n.jpg75429321_3205599006133511_2136434475263852544_n.jpg75492513_3205598866133525_7075584060357083136_n.jpg76660538_3203248179701927_3248341219742318592_n.jpg74696645_3204665012893577_7403803781785190400_n.jpg74350956_3204664902893588_5015650773770436608_n.jpg73423379_3205598879466857_2975232418417475584_n.jpg74289426_3205598956133516_8909769678272856064_n.jpg74312464_3203248269701918_5799595250045419520_n.jpg73151917_3203248283035250_6785639369484009472_n.jpg

Mostre

date » 17-11-2019 12:38

permalink » url

Di venerdì.
Aria, bellezza.
Firenze.
“Questa donna trascina con se tutta Mosca e San Pietroburgo, non si imita solo la sua opera ma anche la sua personalità...”
Su Natalia Goncharova

Autunno 🍂 © 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾

75328605_3198860276807384_4103024322778497024_n.jpg75316029_3198857696807642_8817487263626690560_n.jpg75231832_3198857706807641_6321677885270654976_n.jpg74337062_3198438413516237_3390665964801490944_n.jpg73309713_3198859280140817_4885584492439273472_n.jpg

Lourmarin

Ampi viali si affacciano alle case, colori tenui, botteghe artigiane e caffè.
Le stradine del centro sono libere, respirano con le sue fontane settecentesche e i suoi muri colmi di muschio.
L'arte e la cultura sono presenti ad ogni angolo.
Lourmarin è tranquillità,
bellezza,
musica in sottofondo,
poesia sussurrata,
Lourmarin è una carezza.

67723486_3041063115920435_5142688673661190144_n.jpg67909616_3041059855920761_5304777200359178240_n.jpg67934678_3_990236027723_956831358208966656_n.jpg68255947_3_976742695739_7685222494424268800_n.jpg67848281_3_991409360939_7728622185467609088_n.jpg67871295_3_990279361052_8046433397251244032_n.jpg67841035_3_990259361054_8611624967118782464_n.jpg67732491_3_976769362403_1220169787540242432_n_1.jpg67726885_3_990359361044_7021731213484228608_n.jpg67822592_3_991389360941_8231007946054565888_n.jpg67826346_3041061102587303_7509223724000739328_n.jpg69495156_3075064232520323_1900331906730295296_n.jpg69538287_3075501515809928_5431621341390307328_n.jpg69439449_3074896129203800_2788734381395542016_n.jpg69371210_3041059862587427_149005051292024832_n.jpg69454496_3074896049203808_5860404281785450496_n.jpg69890288_3074872422539504_2359841352398667776_n.jpg69844644_3074896035870476_930660597761048576_n_1.jpg69346260_3074872325872847_2734666352366190592_n.jpg69809220_3074892442537502_7017250763730583552_n.jpg69760214_3074886459204767_6924981143791992832_n.jpg69630158_3074886525871427_5378487429093130240_n.jpg69603351_3074892309204182_1072601806535655424_n.jpg69085713_3074872332539513_2073747237145411584_n.jpg68974241_3_990202694393_5398336616156626944_n_1.jpg68974248_3074896209203792_2662766478117306368_n.jpg68783335_3074894342537312_7366197486228078592_n.jpg68701932_3_976802695733_1614838940869591040_n.jpg68365434_3040007752692638_7940297410973007872_n.jpg69020449_30748942492_88_6038422876544040960_n.jpg69089113_3074896112537135_3647719912085913600_n.jpg69301359_30748943692_76_4289535614069506048_n.jpg69258109_3074886472538099_848786959047327744_n.jpg69248266_3074892285870851_5660237769042034688_n_1.jpg69125653_3075501439143269_5306241174321758208_n_1.jpg69304364_3074894285870651_1007447118295597056_n.jpg

Luce

L’amore è una parola di luce, scritta da una mano di luce, su una pagina di luce.
(Khalil Gibran)

E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene.
(William Shakespeare)

69964838_3074668552559891_5501741458501140480_n.jpg69862562_3074668589226554_1311820305122983936_n.jpg69460377_3072983756061704_7122979720253145088_n.jpg69259271_3074668569226556_1577977581620166656_n.jpg

Dieci del mattino

Chi alle dieci del mattino non ha già fatto la metà del suo lavoro quotidiano, ha buone probabilità di non portare a termine anche l’altra metà.
(Emily Bronte)

© 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾
www.mariadipietro.eu
infomariadipietro@gmail.com
07/2019
Lourmarin

69494089_3070594299633983_3435947070563811328_n.jpg69162119_3070594446300635_905903036172337152_n.jpg69084558_3070594409633972_4433160978305122304_n.jpg68974798_3070594309633982_6162855389143498752_n.jpg67635784_3034085323284881_701993691358691328_n.jpg

Lourmarin e Camus


Camus è stato tra i primi amori e sulle orme del suo ultimo viaggio quest’estate mi sono innamorata di Lourmarin.
Provenza, in automobile fra villaggi e borghi, lavanda e finestre aperte al cielo...
A Lourmarin Camus è tornato e da lì non è più andato via, qui è sepolto in un cimitero colmo di pace e cicale, insieme al suo amore.
Non ci sono indicazioni, è qui umile tra gli umili...

© 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾
www.mariadipietro.eu
infomariadipietro@gmail.com
07/2019

69699608_3066577583368988_8100781960659468288_n.jpg69891345_3067299626630117_3568398622112350208_n.jpg69527873_3066577520035661_3998040461477412864_n.jpg69319255_3067299409963472_7866076974484029440_n.jpg69256194_3066830930010320_89019738444791808_n.jpg68944580_3066577533368993_30237_6332621824_n.jpg

Roussilon


Il villaggio dalle calde tonalità, sfumature rossastre e ocra della terra... il potere della luce del sole si accende e vi staglia nel blu del cielo limpido, immerso nella natura verde incontaminata.
Angoli dove il tempo si è fermato, piccoli anfratti poetici, un luogo magico, una tavolozza di colori vivente.
Roussilon, Provenza

© 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾
www.mariadipietro.eu
infomariadipietro@gmail.com
07/2019

69492818_3065290003497746_4468530197196439552_n.jpg69497464_3065294596830620_45055667223920640_n.jpg69392376_3065289913497755_2123633252223680512_n.jpg69302261_3065294696830610_8467675783823884288_n.jpg69168484_3065289893497757_1915523807351668736_n.jpg69250526_3065290016831078_7412431181376913408_n.jpg69143431_3065294620163951_5497808836121067520_n.jpg

Paul Cézanne

Aix en Provence
Sulle orme di Paul Cézanne... qui ha vissuto per quasi tutta la sua vita di uomo e di artista, ispirato dai luoghi, dalla luce e dai colori.
Seguendo le sue orme che dalla sua casa natale al n. 28 di Rue de l’Opéra si snodano per le vie e i vicoli, schiudendoci una parte di quel mondo che ha dipinto la sua esistenza, i suoi occhi...

Atelier di Cèzanne.
“Per un Impressionista dipingere la natura non significa dipingere il soggetto, ma concretizzare sensazioni.”
Cèzanne scelse questo luogo per la sua luce...la vedi, la senti, ti avvolge.
Sulla collina dei Lauves. Qui, al n. 9 di avenue Paul Cézanne si trova il suo ultimo atelier dove lavorò dal 1902 al 1906. Progettato su disegno dello stesso artista, il piccolo edificio circondato dal verde conserva ancora tutti gli oggetti cari al pittore, i modelli delle sue ultime nature morte, i suoi mobili e i suoi attrezzi (tavolozze, pennelli, colori, cavalletti). E’ qui che vi si dischiuderà l’essenza più intima del suo lavoro, avvolti dalla luce e dal silenzio che accompagnavano...


© 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾
www.mariadipietro.eu
infomariadipietro@gmail.com

68249001_3052984404728306_6833978242852978688_n.jpg68498403_3052985748061505_4336799422764548096_n_1.jpg68258883_3052956028064477_2293654085301174272_n.jpg68996561_3052956174731129_7192374636431015936_n.jpg69006438_3052985128061567_7432048727969234944_n.jpg68786529_3053011211392292_3748662342305447936_n_1.jpg68627820_3052956244731122_849914357897756672_n.jpg68559481_3052956251397788_880990224400777216_n.jpg68751013_3053033788056701_6157132598624649216_n.jpg

Isle sur la Sourge e Fontaine de Vaucluse


L’Isle sur la Sourge, antico borgo di pescatori di gamberi dove, l’acqua dell’impetuoso fiume Sourge scorre nei canali, sulle ruote di antichi mulini, nelle originali fontane completamente ricoperte di muschio.
L’acqua scorre lenta, culla i pensieri, distesi su tonalità di verde smeraldo.
I riflessi si mescolano creando una pittura impressionista trasformata in fotografia...
Un reticolo di canali con quindici mulini, vere e proprie antiche ruote idrauliche ricoperte di muschio che ancora oggi, continuano a girare.
Questi mulini un tempo, servivano per la fabbricazione di prodotti locali come la lana e la seta, oggi, si possono ammirare e sentire il suono dell’acqua sul muschio che si trasforma in infinite goccioline che s’infrangono in un girotondo di luce.
Le case piene di finestre circondate da verde e persiane grigio chiaro, antichi negozi, piccoli vicoli...
Mi sono seduta su dei cuscini di un vecchio caffè con il profumo di lavanda che arrivava dai campi e dai muri delle case, allineati in cesti di vimini fuori le porte, oppure, da saponette lilla infiocchettate con panni di cotone e canapa...
Poesia della Provenza.

07/2019
© 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾
www.mariadipietro.eu

infomariadipietro@gmail

68916873_3051487884877958_6_058467279339520_n.jpg68868591_3051490598211020_7055880726087991296_n.jpg68821522_3050858518274228_2200016260580769792_n.jpg69053648_3050866588273421_433656392541274112_n.jpg69058517_3050874731605940_313124272887300096_n.jpg69352621_3051487814877965_3063243569692147712_n.jpg69300641_3050875484939198_5512750254249738240_n.jpg68790364_3049452698414810_6512164027060191232_n.jpg68752492_3051487741544639_618758633911484416_n.jpg68266678_3051487761544637_6446192577774354432_n.jpg68266677_3050876441605769_4067846212751982592_n.jpg68409458_3050874258272654_7984108220580888576_n.jpg68446092_3050865544940192_5478686640991895552_n.jpg68678995_3049223678437712_4328205249_826944_n.jpg68491005_3050857891607624_1592002878929633280_n.jpg67982639_3050858508274229_5765007994374848512_n.jpg

Rosato

“Fa un sole su questi bricchi, un riverbero di grillaia e di tufi che mi ero dimenticato. Qui il caldo più che scendesse dal cielo esce da sotto – dalla terra, dal fondo tra le viti che sembra si sia mangiato ogni verde per andare tutto in tralcio. È un caldo che mi piace, sa un odore: ci sono dentro anch’io a quest’odore,- ci sono dentro tante vendemmie e fienagioni e sfogliature, tanti sapori e tante voglie che non sapevo più d’avere addosso.”
(Cesare Pavese)

Profumo di rosa, l’arte del rosato, luoghi incantevoli: Chateau La Verrerie.


07/2019
© 🄼🄰🅁🄸🄰🄳🄸🄿🄸🄴🅃🅁🄾
www.mariadipietro.eu
infomariadipietro@gmail.com

69009087_3046937558666324_701792403421396992_n.jpg69021045_3060773840616029_3280111449313116160_n.jpg69050273_3060747830618630_8345686295867031552_n.jpg69177757_3060747897285290_1512498902522134528_n.jpg68874924_3060773880616025_510753842938249216_n.jpg68868114_3060773833949363_5161353459068305408_n.jpg68718785_3060773827282697_524795894915137536_n.jpg68724030_3046983701995043_1779219713088290816_n.jpg68731031_3060747800618633_3517608374684352512_n.jpg68630953_3060775710615842_1101649151394840576_n.jpg

search
pages
Link
https://www.mariadipietro.eu/diario_visivo-d

Share link on
CLOSE
loading